chi siamo

Tamatià è una parola inventata che fa riferimento alle espressioni della lingua greca  τα μάτια, gli occhi, e ή ματιά, lo sguardo. Lo sguardo, inteso come “guardare al mondo”, è l’elemento che accomuna il gruppo di amici divenuto Associazione Tamatià.

Guardare dal nostro territorio, piccoli centri della costa ionica messinese, significa avere davanti orizzonti e possibilità immaginative amplissime.

Tamatià nel nostro caso vuol fare riferimento anche alla potenza delle immagini, all’importanza della cultura visuale, all’osservazione della realtà che ci circonda, vicina e lontana.

Nell’ambito del programma Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZIONI giovani) della Regione Siciliana, il gruppo informale si costituisce il 15 febbraio 2016 in Associazione Tamatià, per dare avvio al progetto “La pittura su tavola di Giovannello da Itala”, pittore cinquecentesco che durante la sua vita artistica avrà guardato il nostro stesso orizzonte.

Associazione Tamatià è un’associazione no profit, apolitica e apartitica, con sede legale in Via Crisafulli 4, 98029 Scaletta Zanclea (Me).

La mission:

  • la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e ambientale siciliano al fine di promuovere lo sviluppo territoriale;
  • dare spazio all’arte, alla creatività, alla libertà di espressione, alle giovani individualità che desiderano creare oppure godere della cultura intesa in ogni sua forma.

Le azioni:

  • avviare attività artistiche, turistiche e laboratori didattici finalizzati alla trasmissione di saperi artigianali tradizionali e alla sperimentazione di pratiche creative contemporanee;
  • divulgare la conoscenza dei fenomeni culturali contemporanei attraverso l’organizzazione di mostre, spettacoli e rassegne cinematografiche.